Pneumatici auto e moto



Pneumatici per autovetture


La scelta degli pneumatici è in gran parte influenzata dalla tenuta su strada dell'autovettura. Bisogna considerare diversi criteri per l'acquisto di pneumatici per garantire la sicurezza del viaggio in tutte le condizioni di tempo e su tutti i tipi di strade.

Prima di tutto, le dimensioni degli pneumatici sono le più importanti. Per vedere che dimensioni si adattano al vostro veicolo, si raccomanda di controllare il certificato d'iscrizione o la carta d'identità del veicolo prima di acquistare gli pneumatici. Una volta che si ha la dimensione corretta, la scelta delle gomme non mostra problemi.

Pneumatici estivi - eccellente aderenza e bassa resistenza al rotolamento


Gli pneumatici estivi sono più adatti per l'uso nella stagione calda. La miscela di gomma fornisce una presa ottimale in condizioni di bagnato e resiste alle alte temperature. Inoltre, il profilo dei pneumatici estivi è relativamente piatto, motivo per il quale i pneumatici estivi forniscono prestazioni ottimali anche a velocità elevate, la resistenza al rotolamento è inferiore, oltre ad un elevato livello di comfort e bassi consumi.

Pneumatici invernali - la speciale miscela di gomma offre una sicurezza ottimale e aderenza


I pneumatici invernali, chiamati anche pneumatici "M+S", sono appositamente progettati per gestire le basse temperature su strade coperte di neve e ghiaccio. La miscela di gomma dei pneumatici invernali è progettata in modo che essi non induriscono troppo alle basse temperature, garantendo una migliore trazione e trasmissione di potenza sulla strada.
Per soddisfare le esigenze e le condizioni stradali in inverno, gli pneumatici invernali sono dotati delle cosiddette lamele. Esse offrono soprattutto più aderenza su strade innevate, così una più sicuro tenuta di strada.

Pneumatici per tutte le stagioni Miscela moderata


Nel settore delle autovetture, oltre i pneumatici estivi e invernali, sono offerti anche i pneumatici per tutte le stagioni oppure all-season. Qui si tratta di pneumatici le cui proprietà derivano da una miscela di composti di pneumatici estivi e pneumatici invernali. Ma essi non raggiungono le proprietà dei pneumatici appositamente progettati per le alte temperature e le condizioni asciutte, rispettivamente, per il freddo e la neve. I pneumatici per tutte le stagioni devono essere contrassegnati con M+S, per adattarsi al regolamento dei pneumatici invernali.

INVERNO 2013-2014
CHIARIMENTI SULLA CIRCOLARE MINISTERIALE DEL 17.01.2014


Quali sono le finalità della circolare del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti del 17.01.2014?

La circolare richiamata si propone di fornire chiarimenti in merito a segnalazioni riguardanti l'uso dei pneumatici invernali in relazione al loro impiego stagionale e all'indice di velocità consentito.
La nuova circolare è immediatamente operativa.

Qual è il chiarimento introdotto da questa nuova circolare?

Il Ministero acconsente all'uso di pneumatici invernali, ovvero di tipo M+S per un periodo temporale compreso tra il 15 ottobre ed il 15 maggio, con un codice di velocità inferiore a quello riportato nella carta di circolazione del veicolo, purchè non inferiore a Q (160 km/h). Tutto ciò nel pieno rispetto di quanto previsto dalla circolare 104/95 del 31/05/1995. Il Ministero in deroga al periodo stagionale invernale ormai disciplinato (dal 15 novembre al 15 aprile), prevede un mese aggiuntivo, sia all'inizio, sia al termine di tale periodo, per consentire a quei veicoli che montano pneumatici di tipo M+S, con codici di velocità inferiori a quanto previsto in carta di circolazione, di poter procedere al cambio senza infrangere le regole del codice.

SI PRECISA che non è possibile circolare tutto l'anno con pneumatici di tipo M+S con codici di velocità inferiori a quelli riportati sulla carta di circolazione. Possono infatti circolare solo nel periodo sopra indicato (dal 15 ottobre al 15 maggio).

Quali sono le sanzioni previste?

Le sanzioni previste non sono solo di tipo pecuniario (da 419 euro a 1682 euro raddoppiate se non corrisposte entro 60 giorni), ma anche accessorie con il ritiro della carta di circolazione e la mandata in revisione del veicolo previo ripristino delle caratteristiche costruttive di idoneità.

I pneumatici di tipo estivo e quelli di tipo M+S possono essere utilizzati tutto l'anno?

Anche nella nuova circolare rimane confermata la possibilità di circolazione, se le caratteristiche dei pneumatici sono conformi a quelle di serie, ovverosia quelle riportate in carta di circolazione.

Qualora sulla carta di circolazione sia riportata una misura di pneumatici di tipo M+S con codice di velocità Q ed il veicolo sia equipaggiato con detti pneumatici, è consentita la circolazione per tutto l'anno?

SI, senza alcuna limitazione. Il consiglio in ogni caso, è quello di montare sempre pneumatici estivi in estate e invernali in inverno al fine di garantire le migliori prestazioni possibili ottimizzando sicurezza stradale e consumi.